Digital Transformation

images

MODULO DI ISCRIZIONE:

ūüĎČClicca¬†¬†QUI

Tutti quelli tra di noi con qualche anno di esperienza alle spalle ricordano il periodo in cui i¬†computer hanno iniziato a fare la differenza in azienda. All‚Äôinizio sono stati accolti con¬†curiosit√†, poi con interesse, sveltivano alcuni processi, mettevano a disposizione¬†velocemente quei dati che prima richiedevano molto tempo per essere messi insieme,¬†davano possibilit√† in pi√Ļ. Poi gradualmente hanno iniziato a dare forma, a condizionare il¬†modo in cui facevamo le cose, fino a riconfigurare il funzionamento dell‚Äôazienda in base al¬†proprio modo di procedere. A volte la sensazione era che fossimo noi a aiutare loro, invece¬†del contrario.

Allo stesso modo ricordiamo l’avvento di Internet, poi dei cellulari … il ritmo a cui si succedono le innovazioni è ormai frenetico, ciascuna di esse è una nuova onda che copre e supera quelle precedenti.

L’effetto combinato tra la tecnologia digitale, caratterizzata da un progresso esponenziale, e la formidabile, caotica abbondanza di dati relativi a tutti gli aspetti della nostra vita e della nostra attività, ha aperto nuove possibilità largamente superiori a quanto precedentemente possibile.

Si parla di Digital Transformation come del modo di utilizzare tecnologia e dati per fare¬†meglio (molto meglio) quello che facevamo prima; fare di pi√Ļ; e addirittura fare cose nuove,¬†inedite, praticamente impensabili precedentemente, fino a rivoluzionare la stessa definizione¬†dei mercati in cui operiamo.

C’è chi scommette che chi la sa praticare, la Digital Transformation, toglierà rapidamente il mercato a chi invece non la frequenta.
E’ proprio così? E se è così come possiamo affrontarla, farla nostra, cavalcarla? Quali sono le avvertenze, i trucchi? Quale il percorso? Come evitare le trappole, le perdite di tempo, l’interesse interessato di chi vende ricette vuote e strumenti inutili? Come governarla al meglio, senza farsi governare da lei?

OBIETTIVI

‚óŹ Spiegare la realt√† della Digital Transformation: obiettivi, vantaggi, modalit√† – al di l√† delle espressioni di moda.
‚óŹ Illustrare alcuni casi pratici per mettere in luce gli aspetti pi√Ļ concreti e operativi.
‚óŹ Delineare ‚Äúregole di ingaggio‚ÄĚ, punti di attacco, avvertenze e ‚Äútrucchi‚ÄĚ in modo da¬†favorire un‚Äôattivazione immediata in azienda.
Questi aspetti verranno tutti declinati con specifico riferimento alla realtà di una casa editrice.

DESTINATARI:

‚óŹ Capi azienda
‚óŹ Publisher
‚óŹ Responsabili tecnici/IT/marketing

IL DOCENTE:

Alessandro Cederle (vedi il profilo del docente: LINK)

PROGRAMMA:

1. La Digital Transformation: storia e geografia.
2. La Digital Transformation è davvero necessaria o è solo una moda? Quali sono le forze che spingono nella sua direzione? Quali i vantaggi reali?
3. I componenti essenziali della Digital Transformation.
4. Le ‚Äúregole di ingaggio‚ÄĚ: come farla bene, quale approccio adottare, tempi, metodi,¬†avvertenze, prudenze, tips & tricks.
5. Casi reali: discussione di un paio di esperienze ‚Äúdal vivo‚ÄĚ.
6. Esercitazione: caso aziendale.
7. Conclusioni: cosa succede domani

DURATA DEL CORSO DEL 20/10/2022:

10:00-13:00

L’attivazione dei singoli corsi √® vincolata al raggiungimento di almeno 7 adesioni

Ogni corso prevede per i partecipanti il rilascio dell’attestato e la fornitura dei materiali didattici utilizzati; su richiesta, è inoltre disponibile un servizio di tutoraggio a distanza a cura dei docenti.

IL LUOGO:

Il webinar si terrà online utilizzando la piattaforma di videoconferenza Zoom .