Positivi segnali in tema di fondi per l’editoria

Milano, 14 Maggio 2009 

 
Gentile Associato,
 
desideriamo segnalare che ieri il Senato, votando a favore dell'emendamento all'articolo 32.bis del DdL 1195, ha approvato il rifinanziamento del fondo per l’editoria per un importo di 140 milioni di euro in due anni.
 
L’emendamento al disegno di legge Sviluppo, presentato congiuntamente dai senatori del Pd (Vincenzo Vita e Luigi Lusi) e da quelli di maggioranza (Alessio Butti, Pdl, e  Roberto Mura, Lega Nord) e votato “pressoché all’unanimità” dall’aula di Palazzo Madama, prevede lo stanziamento di 70 milioni per ciascuno degli anni 2009 e 2010.
 
In prospettiva della prevista riforma della legge per l'editoria, l'esito favorevole del voto rappresenta indubbiamente un importante e positivo segnale.
 
Sarà nostra cura fornire ulteriori dettagli e approfondimenti sull'argomento.
 
Cordialmente.
 
Cristina Ferrari
Segretario Generale